Comune di Ronchi dei Legionari

Gemellato con Metlika (Slovenia) e Wagna (Austria-Stiria)

Ricerca rapida

source site


< vai al contenuto centrale




Apertura straordinaria Ufficio Elettorale dal 13 al 17 aprile 2019

Si informa che, in ottemperanza alla circolare Prefettizia del 27/3/2019, l’Ufficio Elettorale del Comune di Ronchi dei Legionari osserverà i seguenti orari di cialis a bas prix apertura straordinaria cialis sans ordonnance pharmacie per il rilascio dei certificati d’iscrizione nelle liste elettorali inerenti alla presentazione delle candidature per l’elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia del 26/05/2019:

sabato 13 aprile 2019:         dalle  8.00 alle 12.00
domenica 14 aprile 2019:     dalle  8.00 alle 12.00
lunedì 15 aprile 2019:          dalle  8.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00
martedì 16 aprile 2019:        dalle 8.00 alle 20.00
mercoledì 17 aprile 2019:     dalle 8.00 alle 20.00

Per informazioni tel: 0481/477230 - 477223 

Elettori che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell'Unione Europea per motivi di lavoro o di studio

In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo che si svolgeranno in tutti i paesi membri dell'Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 23 e domenica 26 maggio 2019 gli elettori italiano che si trovano temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari.
Per essere ammessi al voto è necessario presentare entro il 7 marzo 2019 una domanda  - indirizzata al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali e da presentare al Consolato italiano competente che poi ne curerà l’inoltro – che deve preferibilmente essere redatta utilizzando il modulo allegato in fondo alla pagina.
In ogni caso la richiesta dovrà riportare l’indicazione specifica dei motivi per i quali il connazionale si trova nel territorio della circoscrizione consolare e dovrà essere corredata dall’attestazione del datore di lavoro/dell’Istituto od ente presso il quale il connazionale svolge la sua attività di studio, oppure da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, che contenga l’indicazione dell’attività di lavoro o studio svolta dal connazionale, ovvero la sua qualità di familiare convivente.
Le domande devono essere presentate all’Ufficio consolare di competenza.

Il termine del 7 marzo 2019 è tassativo e non derogabile: oltre tale data le domande non potranno essere accolte e gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro o studio potranno esercitare il loro diritto di voto solo in Italia, oppure nel Paese di abituale residenza dell’Unione Europea se iscritti all’AIRE.
Le domande accolte saranno poi trasmesse, a cura dei Consolati, ai Sindaci dei Comuni nelle cui liste elettorali sono iscritti i cittadini italiani interessati, per i successivi aggiornamenti delle liste elettorali comunali.

Qui il http://paysdemontbeliard-tourisme.com/?pharmacie=cialis-viagra-generique&289=93 modulo per la domanda di voto presso le sezioni elettorali istituite dagli uffici diplomatico-consolari nei paesi UE da presentare al Consolato achat cialis en pharmacie entro il 7 marzo 2019

Opzione di voto per i cittadini dell'Unione europea residenti in Italia

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno il cialis en ligne sécurisé 26 maggio 2019, i cittadini dell'Unione europea residenti in Italia - che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia - devono presentare al sindaco del comune di residenza domanda di http://barkassenfahrt.de/?drogerie=viagra-kaufen-mit-uberweisung&f00=4b iscrizione nell'apposita http://tussam.es/?farmacia=donde-se-compra-kamagra&142=0f lista aggiunta http://artisan-comtois.com/?pharmacie=cialis-prix-moyen-en-pharmacie&f02=e0 entro il 25 febbraio 2019.

L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.

Il Ministero dell'interno ha predisposto, per agevolare gli interessati, un modulo compilabile (compatibile con Adobe Acrobat Reader X o successive release) per l'eventuale compilazione online e stampa del modello di domanda.
Tale modello, una volta compilato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato, o consegnato a mano, al sindaco del comune di residenza entro il 25 febbraio 2019.

Gli elettori UE, cittadini dei seguenti Stati:
Austria (AT), Belgio (BE), Bulgaria (BG), Repubblica Ceca (CZ), Germania (DE), Danimarca (DK), Estonia (EE) Spagna (ES), Finlandia (FI), Francia (FR), Grecia (GR), Croazia (HR), Ungheria (HU), Irlanda (IE), Lituania (LT), Lussemburgo (LU), Lettonia (LV), Malta (MT), Paesi Bassi (NL), Portogallo (PT), Romania (RO), Svezia (SE), Slovenia (SI) e Slovacchia (SK) - i cui Stati di appartenenza hanno reso disponibile la traduzione della domanda - potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine); tutti gli altri avranno comunque a disposizione un modello bilingue in italiano e inglese (IT-EN).

Qui la circolare multilingue e i moduli di domanda d'iscrizione 

Qui il modulo optanti

Per eventuali problemi tecnici nella compilazione si potrà contattare:
info.optanti@interno.it

Per eventuali informazioni si potrà contattare:
Ufficio Elettorale del Comune di Ronchi dei Legionari – Tel: 0481-477230-223
 Orario di apertura: dal lunedì al venerdì: ore: 9.30- 11. 30 – mercoledì: ore: 16:30- 18:00