Refezione scolastica

Il Servizio di refezione scolastica è rivolto a tutti i bambini ed alunni che frequentano le scuole dell’Infanzia e la scuola primaria di primo grado con orario prolungato dislocate sul territorio comunale.

Esso consiste nella preparazione e somministrazione di pasti ai bambini erogati in connessione con la presenza degli alunni a scuola per attività scolastiche mattutine e pomeridiane.

Il servizio di ristorazione è attualmente curato dalla ditta Kcs caregiver di Bergamo; i pasti destinati ai bambini vengono preparati presso il centro cottura situato entro l’edificio scolastico che ospita la scuola dell’Infanzia di via Capitello.

Per la preparazione dei pasti sono utilizzate derrate alimentari biologiche in misura superiore al 60% del totale oltre a prodotti DOP.

I menù in uso sono approvati dall’Unità Operativa Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Azienda per i Servizi Sanitari n. 2 Isontina e sono inoltre garantiti regimi alimentari speciali in caso di patologie documentate da certificato medico oppure per motivi religiosi.

Il menù adottato è strutturato in modo da garantire ai bambini e alle bambine un’alimentazione equilibrata e completa sotto il profilo nutrizionale, e varia sotto il profilo del gusto, nel rispetto della stagionalità dei prodotti.

Il Servizio di cui trattasi è costantemente monitorato dal personale dell’U.O. Istruzione scolastica e pre scolastica con visite nei luoghi di produzione e somministrazione, dialogo con il personale scolastico e l’utenza attraverso i rappresentanti dei genitori in Comitato Mensa.

E’ infatti prevista la presenza di un Comitato di mensa scolastica (rappresentanza politica e tecnica dell’Amministrazione, del personale docente e dei genitori), organismo partecipativo dove è periodicamente monitorata la qualità percepita dall’utenza e dagli operatori del servizio stesso; funge inoltre da collegamento tra utenti e Amministrazione ed è la sede in cui sono affrontate varie problematiche legate all’erogazione del servizio o alla stesura dei menù somministrati.

Il funzionamento del Servizio è garantito dall’inizio dell’anno scolastico in concomitanza e in relazione agli orari delle lezioni comunicati dai Dirigenti scolastici e mantenuto fino alla fine dello stesso.

Chi può usufruire del servizio?
Possono usufruire del servizio i genitori dei bambini iscritti e ammessi alla frequenza delle scuole dell’Infanzia e primarie dislocate sul territorio comunale che sono in regola con i pagamenti del servizio dei precedenti anni scolastici

Quando e dove presentare domanda di iscrizione:
Non è necessario presentare una specifica domanda: la fruizione del servizio si intende implicitamente richiesta, e ci si impegna al suo pagamento, al momento dell'iscrizione del proprio figlio alla scuola che prevede un orario articolato anche sulla fascia pomeridiana.

Diete speciali
I genitori dei bambini che per problemi di salute o confessione religiosa, necessitano di diete particolari potranno richiederle, presentando il certificato medico in caso di problemi di salute, alla ditta affidataria del servizio presso il Centro di Cottura di via Capitello 6 (scuola primaria Sorli) – riferimento Sig.ra Afra Del Fabbro tel. 333.3252342 - 0481.775944

Le Ricette.. che piacciono ai bambini
Spunti e suggerimenti per nidi d'infanzia e scuole con servizio mensa a cura del Servizio Sanitario Nazionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Azienda per i servizi sanitari n. 2. Qui il documento.

Servizio di refezione scolastica - iscrizione al servizio a.s. 2019/2020 e modalità di pagamento

Si informa che il servizio di refezione viene messo a disposizione dal Comune agli Istituti Comprensivi per le scuole dove l’articolazione oraria prevede anche il pasto e, nel caso di scuola dell’infanzia, la merenda a metà mattina.Per questo motivo i bambini iscritti alle scuole con orario pomeridiano vengono automaticamente inseriti nel programma di refezione scolastica tramite gli elenchi scolastici. Non sarà necessario presentare alcuna domanda di iscrizione. Il Comune ha dato il servizio in concessione a ditta specializzata. L’attuale ditta incaricata è la KCS caregiver cooperativa sociale.

FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO E MODALITA’ DI RICARICA DEL BORSELLINO ELETTRONICO:
La ditta metterà a disposizione per ciascun utente un “borsellino elettronico" ossia un conto virtuale da utilizzare per il pagamento ANTICIPATO della tariffa.
Le famiglie inserite negli elenchi scolastici dove è prevista la refezione riceveranno a mezzo e-mail, SMS o, per coloro che non hanno comunicato un indirizzo di posta elettronica, mezzo lettera postale, l’indirizzo web e le relative credenziali di accesso al portale Novaportal http://vermegliano.ristonova.it/novaportal/ ed altresì un codice personale relativo ad ogni alunno da utilizzare per ricaricare il “borsellino elettronico”. Si tratta di un conto virtuale dal quale giornalmente, a seconda dell’utilizzo del servizio mensa, viene detratto l’importo corrispondente al buono pasto.

Accedendo con le proprie credenziali dal p.c. sarà possibile inoltre monitorare la propria situazione di credito. In caso di smarrimento delle proprie credenziali, rivolgersi alla Sig.ra Del Fabbro Afra (tel. 333-3252342).

Per  ricaricare il borsellino sarà possibile:
• utilizzare la propria carta di credito (circuiti VISA e MASTERCARD), attraverso il portale Novaportal. Accedendo con le proprie credenziali al portale sarà possibile ricaricare il borsellino elettronico del proprio figlio scegliendo il numero di pasti da accreditare.
• utilizzare il  bancomat e carta di credito (circuiti VISA e MASTERCARD), presso gli esercizi convenzionati. Per la ricarica del borsellino elettronico sarà sufficiente comunicare il codice personale relativo al proprio figlio, indicando il numero di pasti o l’importo che si intende accreditare.

Gli esercizi presso cui eseguire la ricarica del borsellino elettronico sono:
Centro cottura sito in via Capitello 10, secondo i seguenti orari: lunedì 8.30 – 10.30, mercoledì 8.30 – 10.30 e 12.00 – 13.30, venerdì 8.30 – 10.30. Riferimento Sig.ra Afra del Fabbro tel: 333.3252342 - 0481.775944
Edicola Pizzignacco, Viale Garibaldi 183, Vermegliano. Orari: 06.30 – 12.40 e 15.30 – 19.00. Turno di chiusura domenica o lunedì pomeriggio (alternati).
Edicolandia c/o Centro commerciale l’Emisfero sito in Via F. Pocar, 1, 34074 - Località San Polo, Monfalcone (GO) aperto 7 giorni su 7 con orario continuato dalle  9 alle  20.30 da lunedì al sabato  e alla domenica dalle 9.30 alle  20.00.

NOTE IMPORTANTI:
• Un sms ed un’e-mail vi avviseranno al raggiungimento delle soglie di € 15,00 e € 5,00.
• Saranno consentiti versamenti per importi non inferiori a € 35,00.
• Nel caso di situazioni debitorie sarà inviato mezzo sms, e-mail o raccomandata con addebito al destinatario relativo sollecito di pagamento e, al superamento di n. 2 solleciti verrà segnalata al Comune la posizione debitoria al fine dell’avvio del provvedimento di decadenza dal servizio mensa da parte del Comune come previsto dal capitolato speciale di appalto in concessione.

RILEVAZIONE DELLE ASSENZE:
Quotidianamente vengono rilevate le presenze e il sistema provvede a scalare dal “borsellino elettronico” dell’utente l’equivalente della tariffa del pasto abbinata allo stesso. In caso di assenza dell’alunno sarà registrato il dato a sistema e non sarà addebitato il costo del pasto.
Nel caso di uscita anticipata dell’alunno dovrà essere data comunicazione alla Sig.ra Del Fabbro Afra (tel. 333.3252342) entro e non oltre le ore 10.30 altrimenti verrà scalato l’intero importo equivalente al pasto.

TARIFFE:
Il sistema di tariffe del servizio di refezione scolastica è stabilito dal Comune. E’ articolato su fasce ISEE e diversificato tra utenti residenti e non residenti (tabelle sotto riportate delle tariffe a.sc. 2019/2020).
Le famiglie che intendono beneficiare di una tariffa ridotta devono indispensabilmente essere in possesso di una attestazione ISEE per PRESTAZIONI AGEVOLATE RIVOLTE A MINORENNI O A FAMIGLIE CON MINORENNI del nucleo familiare  nel quale è inserito il minore fruente il servizio di ristorazione scolastica.
Per beneficiare della tariffa ridotta non è necessario presentare domanda o consegnare l’ISEE: la tariffa viene calcolata d’ufficio tramite consultazione del sito INPS dove è presente la banca dati degli ISEE rilasciati.

Per poter permettere tale verifica è necessario autorizzare l'Ente Comunale a questa verifica mediante COMPILAZIONE DEL  MODULO  (da scaricare qui) e da consegnare mezzo e-mail a: 2n35@kcscaregiver.it  o all'Ufficio in Via Capitello, n. 10 presso la scuola "Šorli" di Vermegliano entro il 30 settembre 2019.
Senza questa autorizzazione, non sarà possibile beneficiare della riduzione della tariffa.

La tariffa calcolata è valevole per l’intero anno scolastico e può essere rivista, su richiesta, in caso di presentazione di un nuovo ISEE in corso d’anno con decorrenza dal mese successivo la presentazione. 
In caso di assenza di ISEE o ISEE scaduto troverà applicazione la tariffa massima prevista per la fascia ISEE superiore a € 30.000. 
Si informa infine che verranno effettuati controlli d’ufficio sui dati autocertificati contenuti nella Dichiarazione Sostitutiva Unica.

Queste le tariffe fissate con deliberazione giuntale n.ro 8 del 15.01.2019 per l’a.s. 2019/2020:

TARIFFA UTENTI RESIDENTI anno scolastico 2019/2020

fasce

Tariffa scuola primaria (solo pranzo)

Tariffa scuola infanzia (colazione + pranzo) *

% riduzione

> di 30.000,00

4,80

5,16

0

da 20.000,01 a 30.000,00

4,56

4,90

-5

da 15.000,01 a 20.000,00

4,32

4,64

-10

da 10.000,01 a 15.000,00

3,60

3,87

-25

da 0 a 10.000,00

2,40

2,58

-50

 

TARIFFA UTENTI NON RESIDENTI anno scolastico 2019/2020

fasce

Tariffa scuola primaria (solo pranzo)

Tariffa scuola infanzia (colazione + pranzo) *

% riduzione

> di 30.000,00

4,80

5,16

0

da 20.000,01 a 30.000,00

4,70

5,06

-2

da 15.000,01 a 20.000,00

4,56

4,90

-5

da 10.000,01 a 15.000,00

4,18

4,49

-13

da 0 a 10.000

3,60

3,87

-25

 (*) Per gli utenti della scuola d’infanzia che fruiscano della sola colazione verrà conteggiata la differenza tra le due tariffe.

Informazione sulla gestione dei dati personali degli utenti del servizio di refezione scolastica

Informativa ai sensi del Regolamento 679/2016 in materia di protezione dei dati personali
 Ai sensi dell’art.13 del Regolamento 679/2016 in materia di protezione dei dati personali si informano le famiglie degli alunni, il cui percorso scolastico prevede la fruizione della refezione scolastica, che i dati personali acquisiti ai sensi dell'art. 6 del Regolamento 679/2016 in materia di protezione dei dati personali, ai fini di legge ed istituzionali dagli elenchi scolastici sono trattati, secondo le modalità e nel rispetto dei limiti stabiliti dal Regolamento in materia di protezione dei dati personali, dall’Ufficio Istruzione del Comune di Ronchi dei Legionari e dalla ditta KCS Caregiver (in quanto partecipe al Raggruppamento Temporaneo d’Impresa affidatario dell’appalto della refezione scolastica per il periodo 01.09.2019-31.08.2022) per quanto necessario a garantire i diversi aspetti del servizio.
 I dati anagrafici correlati alla scuola/classe/sezione frequentata dell’alunno sono utilizzati per:
 - l’identificazione dell’alunno, la fornitura del pasto, la verifica dell’ISEE per prestazioni agevolate rivolte ai minorenni ai fini dell’attribuzione della corretta tariffa, inserimento nel programma informatico per la gestione del borsellino elettronico;
 I dati anagrafici correlati al genitore/i dell’alunno sono utilizzati per
 - l’identificazione del/i debitore/i del servizio;
 - l’invio di informazioni sul servizio di refezione;
 - l’invio di informazioni sul credito residuo del borsellino elettronico.
 L’interessato gode dei diritti di cui agli artt. 13-15-16-17-18 del Regolamento 679/2016 in materia di protezione dei dati personali Per il Comune di  Ronchi dei Legionari titolare del trattamento è il sig. Sindaco pro tempore, Responsabile del trattamento è il dott. Corrado Basso, responsabile dell’Ufficio Istruzione del Comune di Ronchi dei Legionari, Piazza dell’Unità n.1.
Qui il documento

Menù anno scolastico 2019/20

Qui ilmenù invernale della mensa scolastica, in vigore dal 4 novembre 2019

Qui il menù estivo della mensa scolastica, in vigore dal 29 aprile 2019 fino al 31 ottobre 2019

Per la scuola primaria il menù è lo stesso della scuola dell'infanzia, salvo la merenda che non è fornita, e fatte salve le diverse grammature (maggiori per la scuola primaria).