SGATE per disagio economico - modalità dal 1° gennaio 2021

Come stabilito dal Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157, a partire dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto.

Pertanto, dal 1° gennaio 2021, i cittadini non dovranno più presentare domanda per ottenere i bonus per disagio economico relativamente alla fornitura di energia elettrica, di gas naturale e per la fornitura idrica presso i Comuni o i CAF, che, di conseguenza, non accetteranno più tali istanze.

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (senza necessità di presentare domanda) le seguenti tipologie di bonus:

·         il bonus elettrico per disagio economico

·         il bonus gas

·         il bonus idrico

Per ottenere i bonus per disagio economico, pertanto, sarà sufficiente richiedere l’attestazione ISEE. Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus, l'INPS, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII), gestito dalla società Acquirente Unico, che provvederà ad incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto.



Non verrà invece erogato automaticamente il bonus per disagio fisico
Per l’accesso al bonus per disagio fisico nulla cambia dal 1° gennaio 2021: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali dovranno continuare a fare richiesta presso il Comune.

Si precisa che i bonus in corso al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.

Per ogni altra informazione o chiarimento e per ricevere assistenza è possibile contattare l’Ufficio Servizi alla Persona del Comune oppure mandando una mail a ufficio.assistenza@comuneronchi.it

BONUS ENERGIA 2020 - Carta Famiglia

Si informano i cittadini che, come comunicato dagli uffici regionali competenti,  per quest'anno il beneficio regionale di riduzione dei costi per i servizi di fornitura di energia elettrica (BONUS ENERGIA) legato a carta famiglia, NON  VERRA' ATTIVATO.

Di seguito un estratto della comunicazione della Regione:

“In considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, l’Amministrazione regionale è intervenuta con apposite norme per sostenere le esigenze di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle famiglie mediante l’introduzione di alcuni interventi specifici.

In particolare, l’articolo 7 della LR 24/2020, commi 86-90, come modificati dall’articolo 10 della legge regionale n. 6/2020 e dall’articolo 76 della legge regionale n. 13/2020, al fine di favorire l'accesso ai servizi socioeducativi e di sostegno alla genitorialità, autorizza l’Amministrazione regionale a concedere una agevolazione ai nuclei familiari in possesso di Carta Famiglia, quale contributo diretto e forfettario per le spese sostenute, per servizi socioeducativi e di sostegno alla genitorialità per la fascia di età 3- 14 anni o per servizi di baby sitting regolati da contratti di lavoro domestico o mediante prestazioni di lavoro occasionale, utilizzando il Libretto Famiglia, per la fascia di età 3-12 anni.

Di conseguenza, si informa che quest’anno il beneficio regionale di riduzione dei costi per i servizi di fornitura di energia elettrica legato a Carta famiglia non verrà attivato".

Servizio telefonico "Comune solidale"

Il Comune di Ronchi dei Legionari ha attivato il servizio di assistenza telefonica “Comune Solidale”:

  • 0481 477227 per i buoni spesa attivo dal  lunedì a venerdì dalle 09.30 alle 11.30

  • 0481 477225 e 0481 477226 per le segnalazioni di situazioni di disagio economico o sociale anche correlato alla situazione di emergenza COVID19  dal  lunedì a venerdì dalle 08.00 alle 14.00 e lunedì e mercoledì anche dalle 16.00 alle 18.00;

Qui l'informativa per il trattamento dei dati personali -  Art. 13 Reg. 679/16 (GDPR):

In relazione ai servizi socio assistenziali a favore della popolazione, anche nel contesto dell’emergenza sanitaria Covid19, il Comune di Ronchi dei Legionari ha attivato il servizio di assistenza telefonica “COMUNE Solidale” cui ci si può rivolgere telefonicamente per finalità di ordine e consegna a domicilio della spesa, medicinali o di altri generi di necessità, nonché per le segnalazioni di situazioni di disagio economico o sociale anche correlato alla situazione di emergenza COVID19. Nel corso della telefonata, pertanto, il Comune potrà raccogliere dati personali, anche idonei a rivelare lo stato di salute o la situazione socio economica, nonché indirizzi (Via e numero civico) e numeri di telefono. Tali informazioni potrebbero anche riguardare soggetti terzi che Lei ci segnala. Desideriamo sottolineare che il Comune limita il trattamento dei dati a quelli indispensabili per le finalità sopra descritte e pertanto richiede e raccoglie i dati per il tramite di dipendenti comunali autorizzati facenti parte del Settore Lavori Pubblici – Gestione del Territorio - Ambiente, che trasmetteranno le informazioni indispensabili al gruppo comunale di volontari della Protezione Civile e/o ai Servizi Sociali dell’ente ovvero ad altri uffici competenti in base alle esigenze espresse. In casi particolari questi dati possono essere trasmessi anche ad altre Autorità sanitarie e amministrative competenti alla gestione di situazioni di emergenza.

La base giuridica del trattamento, in caso di comunicazione dei dati al telefono, è il consenso espresso dell’interessato (art. 6 par. 1 lett. A del GDPR). In altri casi e per altre finalità di legge la base giuridica è l’art. 6 par. 1 lett. C ed E (trattamento in forza di legge e trattamento necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare). Il trattamento di dati sanitari avviene in forza dell’art. 9 par. 2 lett. B) per “sicurezza sociale e protezione sociale”. Per l’eventuale comunicazione dei dati da o ad Autorità pubbliche e/o sanitarie, la base giuridica è data dall’art.14 comma 2 della Legge 9 marzo 2020, n. 14 – “Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all'emergenza COVID-19”.

I dati raccolti saranno trattati fino al termine del periodo di emergenza da Covid.19, poi saranno distrutti.

Il Titolare del Trattamento è il comune di Ronchi dei Legionari nella persona del Sindaco con sede in Ronchi dei Legionari Piazza Unità, 1 cui Lei potrà rivolgersi per qualsiasi esigenza in materia di privacy e per l’esercizio dei Suoi diritti previsti dall’art. 15 e seguenti del GDPR. Il Responsabile del trattamento ha nominato un DPO, i cui dati di contatto sono reperibili sul sito web del Comune, insieme a utili informazioni sul contenuto, sui limiti e sulle modalità di esercizio di tali diritti.

Contributi per l'abbattimento CANONI DI LOCAZIONE

NON ci sono al momento (al 11.3.2020)  indicazioni da parte della Regione FVG.

Sarà data successiva comunicazione in merito ai termini e alle scadenze per la presentazione delle domande.

Graduatoria Bando ATER

E' stata pubblicata il 27 giugno 2018 la II^ graduatoria modificata del Bando di concorso  n. 2/2013 dell'ATER di Gorizia per l'assegnazione di alloggi di edilizia sovvenzionata nel Comune di Ronchi dei Legionari - Bando n. 2/2013 indetto nel Comune di Ronchi dei Legionari.

La graduatoria viene pubblicata per 15 giorni dal 27.6.2018, fino al 12.7.2018. Entro i 10 giorni successivi (22.7.2018) si possono presentare opposizioni.

Qui il documento

Per maggiori informazioni: Rag. Rossella Toscano - ATER GORIZIA - UFFICIO BANDI ED ASSEGNAZIONI - Tel. 0481/593039