Ufficio Servizi alla persona

RESPONSABILE: dott.ssa Sara Angelini

 

ADDETTI AL SERVIZIO:

dott. Cristina Laurenti  Telefono 0481 477227

sig.ra Sonia Schugur     Telefono 0481 477204

POSTA ELETTRONICAufficio.assistenza@comuneronchi.it

Competenze

  • Analisi della domanda sociale (informazione sui servizi e risorse assistenziali)
  • Erogazione servizio pasti domiciliari
  • Presentazione della domanda di contributo regionale ai corregionali all’estero e rimpatriati, entro un anno dal reimpatrio.
  • Presentazione della richiesta di trasporto gratuito straordinario dal domicilio ai servizi sanitari locali
  • Presentazione della domanda per ottenere il contributo regionale ai sensi della L. 13/1989 – superamento barriere architettoniche, entro il 31.12 di ogni anno
  • Presentazione della domanda per ottenere il contributo regionale per l’abbattimento del canone di locazione
  • Presentazione della domanda dell’assegno mensile per il nucleo familiare ai sensi dell’art. 65 della L. 448/1998, entro il 31 gennaio dell'anno successivo al beneficio.
  • Presentazione della domanda dell’assegno di maternità ai sensi dell’art. 66 della L. 448/1998 (la domanda deve essere presentata entro sei mesi dalla nascita del figlio/a).
  • Presentazione della domanda tesa ad ottenere “La Carta Famiglia”.
  • Presentazione della domanda di accesso al beneficio di riduzione dei costi del servizio di fornitura di energia elettrica
  • Presentazione della domanda di contributo per il pagamento della retta Casa di Riposo.
  • Presentazione della domanda di contributo ordinario da parte delle Associazione di Volontariato
  • Presentazione della domanda per ottenere il contributo comunale della T.A.R.I.
  • Presentazione della domanda per ottenere il contributo straordinario comunale rivolto alle persone in disagiate condizioni economiche (rimborso Ticket sanitari)
  • Presentazione domanda d’accesso al bonus sociale per disagio economico per le forniture di energia elettrica e/o gas naturale (D.M. 28.12.07 –D.185/08 – SGATE)

INCENTIVO REGIONALE ALLA NATALITÀ e al lavoro femminile

ASSEGNO DI MATERNITÀ INPS

ASSEGNO AL NUCLEO (3 figli minori)

CARTA FAMIGLIA

SGATE

Bonus sociale per disagio economico per le forniture di energia elettrica e/o gas naturale e/o acqua per famiglie con ISEE non superiore a € 8.265,00 o non superiore a € 20.000,00 per famiglia numerosa con 4 o più figli a carico.

Come stabilito dal Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19 dicembre 2019, n. 157, a partire dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto.

Pertanto, dal 1° gennaio 2021, i cittadini non dovranno più presentare domanda per ottenere i bonus per disagio economico relativamente alla fornitura di energia elettrica, di gas naturale e per la fornitura idrica presso i Comuni o i CAF, che, di conseguenza, non accetteranno più tali istanze.

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (senza necessità di presentare domanda) le seguenti tipologie di bonus:
· il bonus elettrico per disagio economico
· il bonus gas
· il bonus idrico

Per ottenere i bonus per disagio economico, pertanto, sarà sufficiente richiedere l’attestazione ISEE. Se il nucleo familiare rientrerà nelle condizioni che danno diritto al bonus, l'INPS, in conformità a quanto previsto dalla normativa sulla privacy, invierà i dati necessari al Sistema Informativo Integrato (SII), gestito dalla società Acquirente Unico, che provvederà ad incrociare i dati ricevuti con quelli relativi alle forniture di elettricità, gas e acqua consentendo l’erogazione automatica del bonus agli aventi diritto.

Non verrà invece erogato automaticamente il bonus per disagio fisico
Per l’accesso al bonus per disagio fisico nulla cambia dal 1° gennaio 2021: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali dovranno continuare a fare richiesta presso il Comune.

CONTRIBUTO PER SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE

La richiesta di erogazione di contributo per il superamento delle barriere architettoniche in case di civile abitazione può essere presentata entro il 31 dicembre. Qui il nuovo Regolamento regionale.

ABBATTIMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE 2020

  • bando  per accedere al contributo regionale per l'abbattimento dei canoni di locazione riferiti all'anno 2019
  • modulo per la domanda di contributo
  • dichiarazione del cointestatario

Termini per la presentazione delle domande: dal 1° al 30 giugno 2020

CONTRIBUTI PER SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ

Contributi a fronte di spese sostenute nel periodo da maggio ad agosto 2020 per la fruizione di servizi socioeducativi, di sostegno alla genitorialità e di servizi di baby sitting (Carta Famiglia minori 3-14 anni).

Sono beneficiari dei contributi i nuclei familiari titolari di Carta famiglia.

Sono oggetto di contributo le seguenti spese:
 a) spese per servizi socio educativi e di sostegno alla genitorialità (a titolo esemplificativo: attività diurne estive a carattere educativo, ludico/ricreativo o sportivo) rivolti ai figli minori di età compresa tra 3 e 14 anni;

b) spese per servizi di baby sitting regolati da contratti di lavoro domestico o mediante prestazioni di lavoro occasionale attivate utilizzando il Libretto famiglia, rivolti ai figli minori di età compresa tra 3 e 12 anni. AI sensi dell’art. 31 della Legge regionale 7/2000 non possono essere oggetto di rimborso le spese sostenute per servizi di baby sitting laddove, tra il prestatore di lavoro e l’utilizzatore, intercorrano rapporti di coniugio, parentela e affinità sino al secondo grado

La domanda di contributo è presentata dal TITOLARE DI CARTA FAMIGLIA dal 31 luglio al 15 settembre 2020, al termine del periodo di fruizione dei servizi per i quali si richiede il contributo, esclusivamente per via telematica tramite il sistema IOL (Istanze On Line). Qui maggiori informazioni: http://www.regione.fvg.it/rafvg/cms/RAFVG/famiglia-casa/politiche-famiglia/FOGLIA32/

La procedura richiede un'autenticazione attraverso SPID-Sistema pubblico di identità digitale o CRS-Carta regionale dei servizi.

La domanda è presentata per tutti i figli e per tutte le tipologie di spesa (servizi socio educativi e servizi di baby sitting).

BONUS ENERGIA comunale 2020

Vi possono accedere i cittadini residenti nel Comune di Ronchi, titolari di Carta Famiglia in corso di validità. Eventuali rinnovi di carta famiglia potranno essere evasi  previo appuntamento telefonico chiamando il numero  0481 477160  dal lunedì al venerdì in orario  9.30-11.30.

L’istanza va formulata su apposito modello SCARICABILE qui di seguito:

La domanda potrà essere inviata esclusivamente tramite posta elettronica ordinaria all’indirizzo: contributi@comuneronchi.it

Scadenza: 30 novembre 2020.

TARI ANNO 2020

Vi possono accedere i cittadini residenti nel Comune di Ronchi, titolari di utenza domestica ed in regola con i pagamenti, per l’anno di richiesta del contributo e per gli anni precedenti, con una situazione reddituale attestata dalla dichiarazione ISEE 2020 pari o inferiore ad € 8.403,53.

L’istanza va formulata su apposito modello qui di seguito SCARICABILE:

La domanda potrà essere consegnata presso l’Ufficio Servizi alla Persona  previo appuntamento telefonico chiamando il numero  0481 477 204   dal lunedì al venerdì in orario  9.00-12.00.
Scadenza 30 novembre 2020.

TICKET ANNO 2020

Vi possono accedere i cittadini residenti nel Comune di Ronchi,  con una situazione reddituale attestata dalla dichiarazione ISEE 2020 pari o inferiore ad € 8.403,53.

L’istanza va formulata su apposito modello qui di seguito SCARICABILE:

La domanda potrà essere consegnata presso l’Ufficio Servizi alla Persona  previo appuntamento telefonico chiamando il numero 0481 477 204  dal lunedì al venerdì in orario  9.00-12.00
Scadenza 30 novembre 2020

Assessore di riferimento

Martinelli Gianpaolo